Le escursioni

DOMENICA 30 gennaio 2022
Anello di Maratea, la via delle 44 chiese. In collaborazione con Enotria Trekking
Località di partenza Marina di Maratea
Orario inizio escursione 9,00
Durata ore e chilometri 7/8 ore soste comprese, 11 km circa
Difficoltà E
Dislivello 500 metri circa
Direttore di Gita Vincenzo De Presbiteris 3398685821
Località ed orario di ritrovo per i soci CAI A Scalea, parcheggio del ristorante il Corsaro, ore 7,45
Ritrovo generale Dopo galleria di Castrocucco, ore 8,30
Tipologia percorso Misto urbano e terreno
Cibo Colazione a sacco e snacks energetici
Equipaggiamento obbligatorio Scarpe da trekking, vestiario invernale, giacca a vento.
Attrezzature utili Creme protettive per sole e vento, guanti, scaldacollo
Contributo per i partecipanti non soci € 10,00 comprensivi di quota assicurativa
Rifornimento di acqua: Sono presenti fontane in paese (anche bar aperti)

Descrizione del percorso

Percorso principalmente su terreno sterrato, con pochi tratti in asfalto o pavimentazione urbana, per una lunghezza totale di circa 11 km.
L’inizio del sentiero si intraprende da Marina di Maratea, dalla strada appena dopo le grotte di Maratea svoltando a destra salendo verso la struttura alberghiera Pianeta Maratea, a 200 m. di dislivello dal mare si raggiunge l’eremo di Santa Maria della Pietà e si prosegue con una ascesa importante di circa 300 metri di dislivello verso monte
san Biagio – Cristo di Maratea di circa 4 km. Questa è l’unica salita un po’ impegnativa su percorso misto, non tracciato iniziale, poi si procede verso il Cristo tra asfalto e sterrato. Visiteremo la grotta dell’angelo situata sotto la statua del redentore. Dal Cristo di Maratea si accede ad un sentiero tutto discesa fino in paese che porta su un breve tratto di asfalto al sentiero che fa ritorno alle macchine.
Durata con tutte le soste dalle 7 alle 8 ore circa
Il meteo previsto è parziale nuvoloso con una temperatura media sui 10°

Per maggiori info e per prenotarsi: Alberto Dito 349.05.96.145. Giuseppe A. Cosentino 3356590362.
Vincenzo De Presbiteris, 3398685821A RISPETTARE LE NORME DI IGIENE, DI DISTANZIAMENTO E QUANT’ALTRO INERENTE
L’UTILIZZO DEI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE (dpi) SECONDO QUANTO DISPOSTO
DALLE AUTORITÀ’ COMPETENTI IN TEMA DI EMERGENZA COVID
-A RISPETTARE SCRUPOLOSAMENTE LE INDICAZIONI E LE DIRETTIVE IMPARTITE DAGLI
ACCOMPAGNATORI RESPONSABILI DESIGNATI:
-CHI ADERISCE E’ CONSAPEVOLE CHE NON POTRA’ ESSERE AMMESSO SE PRIVO DEI DPI,
SE E’ STATO SOGGETTO A QUARANTENA O SE E’ A CONOSCENZA DI AVER AVUTO CONTATTO
CON POSITIVI NEGLI ULTIMI 14 GIORNI E SE HA TEMPERATURA CORPOREA SUPERIORE AI 37,5° C
Per maggiori info e prenotazione: A. Dito 349-0596145; Fabrizio Crusco 338-4355933;
Camilla Canu 320-0225247.

I PARTECIPANTI AMMESSI ALL’ESCURSIONE DICHIARANO E SI IMPEGNANO :

– A RISPETTARE LE NORME DI IGIENE, DI DISTANZIAMENTO E QUANT’ALTRO INERENTE L’UTILIZZO DEI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE (dpi) SECONDO QUANTO DISPOSTO DALLE AUTORITA’ COMPETENTI

-A RISPETTARE SCRUPOLOSAMENTE LE INDICAZIONI E LE DIRETTIVE IMPARTITE DAGLI ACCOMPAGNATORI RESPONSABILI DESIGNATI: G.A. Cosentino e Dito Alberto

-CHI ADERISCE E’ CONSAPEVOLE CHE NON POTRA’ ESSERE AMMESSO SE PRIVO DEI DPI, SE E’ STATO SOGGETTO A QUARANTENA O SE E’ A CONOSCENZA DI AVER AVUTO CONTATTO CON POSITIVI NEGLI ULTIMI 14 GIORNI E SE HA UNA TEMPERATURA CORPOREA SUPERIORE AI 37,5*

I non soci potranno partecipare alle escursioni previa prenotazione al coordinatore indicato nella scheda dell’escursione e pagamento della quota di assicurazione calmeno un giorno di anticipo dalla data dell’escursione, allo scopo di poter attivare l’assicurazione CAI, il cui costo è di € 8,00. Il mancato rispetto di questa condizione comporterà l’esclusione dalla escursione per mancanza della copertura assicurativa. La richiesta di partecipazione comporta la dichiarazione esplicita di essere in buone condizioni fisiche per superare le difficoltà del percorso e di avere letto la scheda tecnica dell’escursione.

SI RACCOMANDA DI LEGGERE LA SCALA DELLE DIFFICOLTÀ PER CAPIRE SE L’ESCURSIONE È ADEGUATA ALLE PROPRIE CONDIZIONI FISICHE

SCALA DELLE DIFFICOTA’ DEI PERCORSI

T – Percorso turistico, su facili sentieri, per itinerari brevi e con poco dislivello.
E – Percorso escursionistico su sentieri o su tracce, anche con dislivelli e percorrenze notevoli, a volte su terreno aperto senza sentiero. Occasionali passaggi che possono richiedere destrezza e conoscenza della montagna.
EE – Percorso per escursionisti esperti, su tragitti non sempre segnalati, anche lunghi, che richiedono la capacità di muoversi su terreni misti, difficili, spesso ad alta quota e ripidI.

EEA – Percorso per escursionisti esperti con attrezzatura:oltre al livello precedente, comprende vie ferrate, sentieri attrezzati o brevi tratti di nevaio che richiedono piccozza e ramponi.

TI – Escursionismo invernale con racchette su strade o facili mulattiere innevate, generalmente a bassa quota e senza pericoli oggettivi.

EI – Escursionismo invernale con racchette su terreno aperto, anche a quote elevate.
EIE – Escursionismo invernale con racchette per escursionisti esperti, su terreno aperto e potenzialmente insidioso.